Bando n. 12746del 05/09/2017Importo:  € fino a € 1.000.000
Scadenza bando: 31/12/2030
Codice pubblicazione bando sul sito www.serviziocontrattipubblici.it: 24192A
Oggetto: AVVISO PUBBLICO preordinato alla formazione di un ELENCO APERTO di operatori economici qualificati per l’affidamento dei lavori di NUOVA COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA di importo pari o superiore ad € 150.000 e inferiore ad € 1.000.000 ex art. 36 c. 2 lett c) D. Lgs 50/2016 e s.m.i.
Testo del Bando  | Istanza 
Risposte ai quesiti: 
Si ricorda, come da avviso, che PER COMPLETARE L'ISCRIZIONE occorre trasmettere L'AUTOCERTIFICAZIONE DI SUSSISTENZA DEI REQUISITI DI QUALIFICAZIONE (chiamata ISTANZA nell'avviso) via PEC al seguente indirizzo protocolloatervr@legalmail.it indicando nell'oggetto della PEC l'ID di iscrizione. Successivamente alla ricezione della Posta Elettronica Certificata, nelle forme precisate nell'avviso, ATER procederà all'eventuale accettazione della domanda e alla comunicazione dell'esito.”
Bando n. 12745del 05/09/2017Importo:  € fino a € 150.000
Scadenza bando: 31/12/2030
Codice pubblicazione bando sul sito www.serviziocontrattipubblici.it: 24191A
Oggetto: AVVISO PUBBLICO preordinato alla formazione di un ELENCO APERTO di operatori economici qualificati per l’affidamento dei lavori di MANUTENZIONE ORDINARIA, PRONTO INTERVENTO, STRAORDINARIA E RIATTO ALLOGGI SFITTI: 1. di importo inferiore ad € 40.000 ex art. 36 c. 2 lett a) D. Lgs 50/2016 e s.m.i. 2. di importo pari o superiore ad € 40.000 e inferiore ad € 150.000 ex art. 36 c. 2 lett b) D. Lgs 50/2016 e s.m.i.
Testo del Bando  | Istanza 
Risposte ai quesiti: 
Si ricorda, come da avviso, che PER COMPLETARE L'ISCRIZIONE occorre trasmettere L'AUTOCERTIFICAZIONE DI SUSSISTENZA DEI REQUISITI DI QUALIFICAZIONE (chiamata ISTANZA nell'avviso) via PEC al seguente indirizzo protocolloatervr@legalmail.it indicando nell'oggetto della PEC l'ID di iscrizione. Successivamente alla ricezione della Posta Elettronica Certificata, nelle forme precisate nell'avviso, ATER procederà all'eventuale accettazione della domanda e alla comunicazione dell'esito.
Allegati: 
ELENCO INIZIALE OPERATORI ECONOMICI (Pubblicato 26.3.18)
Bando n. 10441/2018del 24/07/2018Importo:  € 1.120.000,00
Scadenza bando: 10/09/2018
Oggetto: PROCEDURA APERTA, ai sensi dell’art. 60 del D.Lgs 50/2016 e s.m.i., per l’affidamento dei lavori relativi all’intervento di recupero edilizio in comune di Legnago (VR), loc. Vigo – PRU denominato “Corte Severi”- realizzazione di n. 10 alloggi di erp sovvenzionata (1 stralcio). NUTS ITH31 - CIG: 7568063328 - CUI: 00223640236 2008 00005 – CUP: F17I16000000001 – CPV 45210000-2
Testo del Bando  | Disciplinare  | Istanza 
Codice pubblicazione esito sul sito www.serviziocontrattipubblici.it: 185663B
Risposte ai quesiti: 
DOMANDA: In luogo della categoria scorporabile richiesta OG11, è possibile partecipare (IN ati) con ditte in possesso di certificazione SOA per cat. OS3, OS28 e OS30 dal momento che Voi stessi - all'interno della categoria OG11 - avete perfettamente evidenziato gli importi riferiti alle suddette tre categorie?
RISPOSTA: Per partecipare alla gara l’operatore economico (singolo, in ATI ecc…) deve essere in possesso delle cat. OG1 e OG11 in classifica adeguata. Qualora l’Impresa possegga la cat OG1 e quindi debba presentarsi in ATI lo DEVE fare solo con un'operatore economico in possesso di SOA cat. OG11. Gli importi indicati al punto 6 della tabella A del disciplinare di gara (OS30 – OS28 – OS3) sono puramente indicativi e finalizzati al solo calcolo dell’importo complessivo della lavorazione in OG11
DOMANDA: Lo scrivente Consorzio pone il seguente quesito: Poichè per l'esecuzione dei lavori ricompresi nella categoria OG11, vige, in base al disciplinare di gara, l'obbligo di esecuzione da parte di installatori aventi i requisiti di cui alla legge n. 46 del 1990 e al regolamento di attuazione approvato con D.P.R. 447 del 1991 e al D.M. 37/2008, ma lo scrivente (che partecipa come Consorzio Stabile di cui all'art. 45 comma c) del Codice degli Appalti) dispone di attestazione SOA nella categoria OG11 per la classifica richiesta ma non di abilitazione di cui al suddetto D.M. 37/2008, può sopperire a tale mancanza indicando come consorziata esecutrice dei lavori un'impresa in possesso di tale requisito? Inoltre, per quanto concerne la componente di lavori riconducibili alla categoria OS4 ricompresa nella categoria OG1, per la quale è richiesto il medesimo requisito, tale componente può essere integralmente subappaltata, purchè nei limiti del 30% dell'importo complessivo dell'appalto?
RISPOSTA: 1. Si, indicando come consorziata esecutrice dei lavori un’impresa in possesso dei requisiti. 2. Si, le lavorazioni della categoria OS4 possono essere subappaltate integralmente in quanto nei limiti del 30% dell’importo complessivo dell’appalto.
DOMANDA: La nostra impresa in possesso di categoria SOA OG1 classifica VI e OG11 classifica III. E’ possibile partecipare all’appalto eseguendo le lavorazioni rientranti nella categoria OS8 con la categoria OG1 e i lavori rientranti nella categoria OS4 con la categoria OG11 avendo anche con la presente categoria i requisiti tecnico-professionali D.M. 37/2008?
RISPOSTA: Si possono essere eseguiti, ma riguardo alla categoria OS4 devono essere posseduti gli specifici requisiti di cui al DM 37/2008 per la medesima categoria (OS4). In caso contrario si può ricorrere al subappalto in quanto gli importi rientrano nei limiti del 30% dell'importo complessivo dell'appalto
Allegati: 
ELABORATI PROGETTUALI | SCHEMA DI CONTRATTO D'APPALTO | CODICE DI COMPORTAMENTO ATER VERONA | CODICE ETICO ATER VERONA

Legenda:
Lavori
Servizi
Forniture