Sabato, 12 Maggio 2018

SPAZI EX ORATORIO DI SANTA MARIA DELLA GIUSTIZIA VECCHIA

FOTONEWS ORATORIOA seguito di manifestazione d’interesse pubblica per un progetto di inserimento lavorativo di persone con disabilità e svantaggiate in ambito commerciale e culturale, l'A.T.E.R. di Verona ha concesso in comodato alla D-Gusto Cooperativa Sociale gli spazi dell'ex Oratorio di Santa Maria della Giustizia Vecchia per un periodo di tre anni a partire da giugno 2016.
Il progetto permette di valorizzare lo spazio ed incrementarne l'utilizzo grazie ad attività di merchandising museale finalizzate all'inclusione lavorativa delle persone disabili ed al tempo stesso di potenziare attività espositivo museali, di presentazione di eventi socio culturali e di promozione del territorio.

OGNI ULTIMO FINE SETTIMANA DEL MESE UNA PARTE DEGLI SPAZI DELL’EX ORATORIO VIENE MESSA A DISPOSIZIONE DELLE ASSOCIAZIONI ONLUS CHE NE FACCIANO RICHIESTA ALL’ATER DI VERONA ALMENO QUINDICI GIORNI PRIMA DELLA DATA DELL’EVENTO UTILIZZANDO L’APPOSITO MODULO SCARICABILE DI SEGUITO. EVENTUALI RICHIESTE CHE DOVESSERO PERVENIRE OLTRE IL TERMINE DEI QUINDICI GIORNI, SARANNO VALUTATE IN BASE ALLA DISPONIBILITA' DEGLI SPAZI.

La richiesta può essere inviata all’ATER di Verona all’indirizzo di Piazza Pozza n. 1 c/e – 37123 Verona, a mezzo e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli uffici provvederanno a dare riscontro entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento

Il soggetto concessionario D-Gusto è responsabile della vigilanza e quindi sarà direttamente addetto all'apertura e chiusura dell'ex Oratorio e responsabile per danni a persone e a cose da chiunque o comunque provocati nel corso delle attività realizzate nell'ex Oratorio, a tal proposito stipulando direttamente e/o facendo stipulare agli espositori, eventuali specifiche ed adeguate coperture assicurative.

Si precisa che, al fine di preservare le strutture dell'ex Oratorio, non è consentito applicare carichi alle pareti, né attaccare o appendere alle strutture o alle pareti manifesti, cavi, tende, pannelli ecc.

 

Per informazioni contattare:

Ufficio Comunicazione e Marketing

recapito 045 8062404, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.