Lunedì, 20 Aprile 2020

EMERGENZA CORONAVIRUS

Il Presidente dell'ATER di Verona, Damiano Buffo ha predisposto un'importante comunicazione con la quale invita alla condivisione del progetto di solidarietà promosso dall'Azienda veronese.

Attraverso questa iniziativa chiunque può contribuire alla raccolta di fondi finalizzata al parziale o totale abbattimento dei costi relativi alle spese di installazione dell'arredo e gestionali dei n. 12 alloggi ATER siti in Verona, Via Barrucchella concessi in comodato alla protezione civile della provincia di Verona in relazione all'emergenza sanitaria COVID-19.

A tale scopo l'ATER di Verona ha provveduto all'apertura di un conto corrente dedicato, come previsto dal Decreto "Cura Italia" all'art. 99 comma 5.

  • COLORO CHE DESIDERANO CONTRIBUIRE CON EROGAZIONI IN DENARO POSSONO PERTANTO EFFETTUARE UN BONIFICO BANCARIO ALL SEGUENTE IBAN

IBAN IT46T0569611700000003897X58

Intestato ad “ATER DI VERONA PRO EMERGENZA COVID-19”

  • COLORO CHE DESIDERANO CONTRIBUIRE IN NATURA, POSSONO PRENDERE CONTATTO CON IL REFERENTE AZIENDALE AI RECAPITI DI SEGUITO SPECIFICATI:

Rag. Stefano Valentini, presso ATER di Verona ai seguenti recapiti: 045 8062414 - 347 6755053 - Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per i dettagli relativi alla detrazione IRPEF ed alla deducibilità dal reddito d'impresa delle erogazioni liberali si rimanda alla comunicazione completa (Prot. 6955 del 20.04.2020).